Sirius Logo Sirius:
Touch the world!
TowerNet Logo

Storie di Naviganti

Touch the world! Stamani per prima cosa ho guardato la posta. C'era un e-mail di John dall'America, dice che a Natale viene in Italia a trovarmi. C'era anche la foto della sua nuova ragazza... carina.
Ho dato un'occhiata alle previsioni del tempo: bello stabile (in compenso a Ottawa piove da una settimana!).
Prima di uscire ho lasciato un annuncio per quel CD che ancora non si trova in Italia, magari qualcuno in Inghilterra ce l'ha... o magari qualcuno in Giappone! Comunque poi l'ho trovato da solo alla Charisma Records di Londra... se non ce l'hanno loro che lo fanno!
Ne ho ordinati due, uno lo regalo.


Ask the world!! Dall'ufficio ho risposto a John. Gli ho dato appuntamento per stasera così parliamo un po' con calma via chat.
Stavo giusto facendo click sul pulsante "invia" quando è scoppiato il caos. Il capo è arrivato con un contratto che andava tradotto in Arabo... indovinate per quando?... Esatto, per oggi!
Per fortuna ho scoperto un'agenzia di Monaco alla quale ho mandato il contratto per e-mail. Me lo hanno rispedito tradotto per le cinque... giusto in tempo!
E mentre per cercare l'agenzia digitavo sulla tastiera del mio computer le parole chiave "traduzioni arabo", mi sembrava quasi di stendere delle dita lunghissime fino a dei tasti lontanissimi per porre al mondo quella strana domanda.
E il bello è che il mondo sapeva la risposta!


Around the world!! Ok, ora sono a casa, dopo cena ho fatto quattro chiacchiere con John. Mi ha fatto molto piacere, anche perché mi sono accorto che il mio Inglese sta decisamente migliorando.
Avrei voglia di girare ancora un po'. Quasi quasi vedo se è in linea quella ragazza di Lione così simpatica... No, è tardi, domani devo alzarmi presto...peccato.

Click!...

Anche oggi ho speso mille lire di telefono. In compenso ne ho risparmiate ventimila di fax!
Strana cosa Internet: è come un mondo senza distanze in cui si passa da un continente all'altro con un click del mouse.
Oggi mentre navigavo mi sembrava di essere in un romanzo di Verne: mi sono sentito come un viaggiatore immobile che dalla sedia di casa sua ha fatto il giro del mondo in 80 secondi.

Domani lo rifaccio.


Vuoi saperne di più, oppure hai dei suggerimenti?
mandaci un mail a Sirius Link o telefona allo 050 859015